Il successo degli apparecchi detossificanti nel mondo ha spinto tanti truffatori a entrare in questo mercato, che ora ne è letteralmente pieno. Non farti ingannare anche tu: leggi questo articolo con molta attenzione

attenzione-alle-truffeIn seguito al successo internazionale di apparecchi detossificanti, attraverso l’immersione dei piedi, sono stati prodotti svariati modelli, con prezzi che vanno dai 100 ai 900 euro e più, alcuni dei quali però generano solo colorazione nell’acqua, data solo da reazioni chimiche di elettrolisi con il metallo presente negli elettrodi immersi nell’acqua o dati da… ruggine! Infatti, per questi macchinari, se si inserisce l’elettrodo senza porre i piedi, l’acqua verrebbe colorata ugualmente. Il Detox Profondo si distingue completamente da questi e andando avanti in questa lettura comprenderai immediatamente la differenza.

Occorre fare attenzione alle truffe, poiché a livello internazionale il mercato ne è pieno. Ci sono addirittura aziende che hanno clonato la scocca esterna di queste macchine. Poi cosa ci mettono dentro è altra cosa! Ovviamente il mondo web ha bisogno di risonanza, per cui si trovano in giro molti articoli nelle varie lingue, che screditano TUTTA la categoria, facendo di ogni erba un fascio. In Italia poi lo scandalo fa guadagnare forse più del risultato e la nostra categoria in Italia (inesistente per decenni a causa di ciò) ne è un esempio! Il problema italiano è che non si fanno MAI rettifiche dopo uno scandalo giornalistico e la realtà è che questo ci ha fatto diventare l’unico paese AL MONDO che è assolutamente digiuno da vantaggi dei trattamenti DETOX.

“Come riconosco le truffe VERE?”

Ci sono invece apparecchi che agiscono emettendo frequenze che sviluppano ioni, generano diversi stati energetici inviati agli elettrodi immersi nell’acqua, che effettuano lavori più o meno intensi di pulizia da acidosi e quindi che detossificano l’organismo. Anche in questo caso ci sono apparecchi che vanno dai 6-800 euro ai 4.000 e più (in base all’efficacia e alla professionalità dell’apparecchio). Il colore non esce direttamente dall’elettrodo, ma si nota una colorazione che emerge dal dorso e dalla parte laterale del piede (specialmente se è l’arancione).

Solo in fase successiva l’elettrodo, assorbendo l’acqua dalla parte inferiore del catino e rilasciandola dalla parte superiore, filtra i residui (che si mostrano in forma di schiuma) che sembrano fuoriuscire dall’elettrodo stesso. L’elettrodo usato NON è inglobato nella bacinella, e non è di quelli tondi verticali, ma viene immerso nell’acqua manualmente e ha una durata pari a circa 35/40 sessioni. Gli apparecchi che usano elettrodi non validi (e non certificati), in genere, dicono di mettere l’elettrodo nell’acido per togliere la ruggine formatasi oppure si scopre che, man mano che va avanti, questo genera maggiore colorazione. L’elettrodo del metodo Quick Cell Detox, al contrario, colora sempre meno, man mano che viene utilizzato nel tempo e dopo 35/40 sessioni termina il suo ciclo di vita e non colora più.

I risultati del metodo Quick Cell Detox sono stati monitorati nel tempo

Sappiamo che la professionalità varia di strumento in strumento, ma le testimonianze rilasciate e i risultati avuti fin qui col metodo Quick Cell Detox, che in Italia è stato integrato con il Detox Profondo Olistico, sono stati monitorati nel tempo, con risultati verificabili.

In fondo poi, l’unico modo possibile per giudicare qualcosa è informarsi su ciò che è accaduto ad altri che hanno seguito proprio QUEL metodo (non altri), e provarlo su noi stessi. Basta farlo un paio di volte e poi decidere se ci fa bene o meno.

Il Detox Profondo Olistico di AddioTossine ha 3 FASI contemporanee durante il trattamento olistico e in una di queste fasi usa il miglior dispositivo attualmente presente nel mercato internazionale, lo porta in Italia, con certificazione CE riconosciuta da uno dei più rigidi enti presenti in Italia, ma NON LO METTE IN VENDITA, per una scelta etica di non essere distributori commerciali; viene invece usato solo a supporto del Metodo Olistico di Allineamento energetico, materia della quale ogni Operatore (prima di rilasciare la sua prima sessione)  studia in modo approfondito, capillare, serio e professionale in un Master  di 3 livelli, svolto presso l’Universita di Cremona, riconosciuto da note Istituzioni italiane, quali il Siaf Italia e l’Opes Italia, ente riconosciuto CONI settore olistico, che ne rilasciano rispettivamente un Diploma di Operatore Olistico di 3 Livello e 200 ECP, accreditati da Holistica Ceprao, Ente riconosciuto da Accredia (unico in Italia per questo scopo, riconosciuto dalla Legge Italiana per l’emissione di Crediti Formativi). Durante la sessione olistica al cliente va fatto ascoltare un audio che lo porta in uno stato di profondo rilassamento, che consente di fargli attivare la sua naturale capacità di autoguarigione energetica del corpo. E ormai sappiamo  da svariate fonti, incluso il CERN di Ginevra, che il nostro corpo è composto di PURA ENERGIA! Il primo visibile cambiamento che ha chi lo prova è di profonda serenità che si mantiene nel tempo.

Occorre provare il metodo su di sè per vedere la differenza. Basta venire ad una delle presentazioni gratuite e sperare nella fortuna, perché in ogni evento vengono estratti i nomi di due persone che possono fare il trattamento olistico come dimostrazione, senza pagare nulla. La cartina tornasole? Se il giorno dopo il dolore presente da tempo a una spalla o a una qualsiasi giuntura è diminuito, come accade la maggior parte delle volte, allora avrai la tua risposta.

Con il Detox Profondo  le tossine non vengono espulse dal corpo, ma neutralizzate. Come conseguenza di ciò, il fisico ottimizza l’intero organismo grazie all’eliminazione di parte dell’acidosi, attenuando i relativi sintomi a essa legati. Inoltre è evidente che il colore esce dal dorso del piede e non dall’elettrodo. Si nota chiaramente qui che l’acqua intorno all’elettrodo resta trasparente nella fase iniziale, dato fondamentale che dimostra la validità dell’elettrodo stesso.

I benefici ricevuti sono evidenti nei soggetti che hanno effettuato un ciclo intero anche dalle analisi del sangue (visibili nell’area testimonianze) che mostrano generalmente una diminuzione del colesterolo, talvolta della Ves, mostrando in alcuni casi un riequilibrio generale. Non si può parlare però di macchina medicale, né sostituisce il parere o l’intervento di un medico. Il metodo, nel suo insieme delle 3 Fasi, apporta semplicemente un beneficio evidente nel fisico, alcalinizzando il corpo, mentre il cliente attiva la sua capacità autoguaritrice, (che abbiamo tutti!! Cosa ormai nota anche a livello medico). Questo genera una diminuzione dell’acidosi e dei disagi a essa legati. Nel Detox Profondo non si parla quindi di medicina o di guarigioni, ma si tratta di un miglioramente del benessere personale, di un sollievo anche a livello emozionale che è tangibile in ogni persona che effettua un ciclo completo del trattamento olistico.

Con lo strumento usato nella Fase 2 del metodo Detox Profondo Olistico, inserendo l’elettrodo in acqua, senza porre i piedi, ci sarebbe ugualmente una leggera colorazione dell’acqua (data anche dalla pulizia dell’acqua “del sindaco” e dalle sostanze ivi presenti), ma non ci sarebbero né melma, né colorazioni diverse e intense, né i benefici effetti sul fisico che in genere si notano subito dopo aver effettuato le sessioni.

Inoltre è utile visionare il video che mostra come dai pori della pelle del dorso del piede fuoriscesce sostanza direttamente.

Ecco perché, durante gli eventi di presentazione, vengono mostrate due postazioni in contemporanea, che usano la stessa salinità, nella stessa acqua, con due persone differenti e ottengono risultati ovviamente diversi e personalizzati. In caso contrario, le colorazioni sarebbero identiche. D’altronde, le frequenze emesse dal macchinario  del metodo Quick Cell Detox variano continuamente proprio per agire in modo diretto attraverso i meridiani, anche grazie all‘idrogeno molecolare emesso e l’operatore certificato del Metodo Quick Cell Detox (denominato in italia DETOX Profondo di Addio Tossine) agisce personalizzando il trattamento olistico in base alla sua esperienza. Quindi:

Attenzione a NON generalizzare!

Purtroppo gli articoli che screditano le intere categorie sono come coloro che ritengono che TUTTI gli extracomunitari siano delinquenti o persone di cui diffidare. Invece sappiamo bene che in ogni ceto sociale e in ogni nazione ci sono persone migliori o peggiori di altre, come nella nostra stessa nazione. Gli italiani sono un popolo pieno di cuore ed emozionalità, ma nonostante ciò nelle nostre carceri sono presenti anche individui italiani, alcuni dei quali purtroppo ne sono assidui frequentatori. Attenzione quindi a non generalizzare.

Quante volte decidiamo di provare un nuovo trattamento olistico che non si può monitorare nel risultato? Reiki, Shiatsu, Trattamenti ayurvedici, Riflessologia plantare, ecc… Ne potremmo elencare a decine! Ognuno di questi segue specifiche vie olistiche. Possiamo accettare il trattamento dell’allineamento vertebrale? C’è chi dice che anche questo sia poco concreto, eppure apporta risultati. Perché non tutti si fidano? Perché non conosciamo ancora che una minima parte di come agiscano REALMENTE le energie quantistiche e le frequenze nei nostri corpi e nel nostro mondo.

Questo però è quanto accaduto alla nostra categiria: a causa di UN SOLO truffatore, la categoria è stata penalizzata per decenni e anche oggi emergono ancora sul web quelle testimonianze riferite ad un solo test, su un apparecchio di quelli economici citati all’inizio di questo articolo. Per la cronaca ci teniamo a dire che l’obiettivo di quel truffatore era vendere alla fine una poltrona da 3000 euro alla quale aveva abbinato un dispositivo scadente che colorava l’acqua attraverso la ruggine di un elettrodo vecchio!

Nonostante ciò ancora molti screditano l’intera categoria, cosa che ha posto la nostra nazione come fanalino di coda per ottenere quei benefici che invece in tutto il resto del mondo apportano benessere grazie alla pulizia DETOX da tossine, utilizzando alte frequenze.

Che cosa sono le frequenze

Quando si parla di frequenza, cioè di una cosa nota a pochi in modo tangibile, occorre precisare che il mondo è cambiato. O almeno, il mondo è rimasto con le stesse leggi fisiche del passato, solo che noi le stiamo ancora scoprendo e, attraverso la fisica quantistica e la sua applicazione nella realtà (che ci è ancora poco nota), possiamo beneficiare di aspetti in passato ritenuti fantascientifici. Troverai cenni scientifici dai quali poter vedere le conseguenze pratiche di quello di cui stiamo parlando ora anche nel libro DETOX PROFONDO – Disintossica la tua vita (in  vendita su Amazon e altre librerie).

I nostri corpi vibrano in un mondo composto da frequenze differenti. Per spiegarti bene il concetto, pensa agli infrarossi. Sai che esistono, ma non li vedi. Pensa agli ultravioletti. Esistono ma non li vedi. Questo perché vibrano a frequenze diverse di nostri corpi! Se ti sintonizzi su un canale TV, VEDI ciò che proviene da “quella” frequenza. Lo stesso è per la radio. Sono frequenza, le stesse di cui noi siamo composti.

La fisica quantistica non è più una scienza riservata a pochi, ma si sviluppa nella nostra quotidianità con un apporto scientificamente dimostrato attraverso il quale le frequenze agiscono. Ad esempio, senza la fisica quantistica, tu oggi non potresti usare il cellulare, il wi fi, il telecomando o addirittura la tua semplce “pennetta USB”. La fisica newtoniana determina che questi oggetti non possano funzionare. Invece li usi quotidianamente, e lo fai grazie alla fisica quantistica. Al CERN di Ginevra, invece, questi sistemi fanno parte di una quotidianità che per la maggioranza di noi è ancora poco nota, ma straordinaria.

La frequenza emessa dal dispositivo professionale, utilizzato con successo da anni in moltissime nazioni, e del quale Addio Tossine è esclusivista in Italia per quelle determinate frequenze, genera differenti emissioni energetiche che, attraverso i canali d’acqua e i canali ionici nella membrana delle cellule umane, neutralizza le tossine in modo naturale e monitorabile.

D’altra parte, che alcune frequenze generino ioni risanatori del corpo, è risaputo anche dall’ormai consolidato e noto trattamento della ionoforesi.

Principalmente quindi, non focalizzatevi sul colore dell’acqua, ma sui risultati delle 3 fasi del Detox Profondo e sulle tantissime testimonianze delle persone che ne hanno avuto enormi vantaggi dimostrati sul miglioramento fisico, giorno dopo giorno.